L'Archivio Storico Ricordi amplia la collaborazione con Dolce & Gabbana

Giuseppe Verdi dai documenti dell'Archivio alla nuova collezione di Alta Sartoria

L'Archivio Storico Ricordi ha ampliato la propria collaborazione con Dolce & Gabbana, avviata con la collezione Alta Moda del 2016 che ha reso omaggio al mondo della lirica, del teatro e ai suoi protagonisti. Lo scorso fine settimana, la casa di moda ha presentato la nuova collezione di Alta Sartoria al Teatro alla Scala di Milano, rielaborando illustrazioni storiche di opere verdiane custodite nell'Archivio per realizzare capi unici. Per l'occasione Dolce & Gabbana, tra i Soci Fondatori del Teatro alla Scala, ha riprodotto e rivisitato con creatività motivi originali di FalstaffRigolettoOtello e Don Carlo. Gli stilisti milanesi hanno dichiarato: "Ci ispiriamo a un artista che custodisce l'identità nazionale: Giuseppe Verdi. Tight, cappotti, ma anche magliette con le locandine delle opere tratte dall'Archivio Ricordi: Simon Boccanegra, la Traviata. Noi adoriamo Puccini, ma Verdi esprime davvero lo spirito italiano: la gioia e l'angoscia, il dramma e il sorriso”.